Numerologia Cabalistica

La Numerologia Cabalistica è una forma di numerologia derivata dalla cultura ebraica. Questo sistema numerico deriva dalla Kabbalah, una scienza spirituale che era molto praticata nel “giudaismo mistico”. Il concetto di questa forma di numerologia è trovare il proprio numero in base al nome intero. Capire questo sistema numerologico può essere difficile per molti all’inizio, specialmente per chi non ha familiarità con la numerologia nel suo insieme, indipendentemente dal sistema particolare. La Numerologia Cabalistica è unica rispetto ad altri sistemi numerologici perché richiede solo il nome di un determinato individuo dato alla nascita.

La Numerologia Cabalistica è un sistema numerico che ha avuto origine dalla prima cultura ebraica in cui è nata la stessa Kabbalah. Prende gran parte della sua influenza dall’alfabeto ebraico e consiste in oltre 400 possibili variazioni, che includono sia numeri che lettere. Ogni lettera dell’alfabeto corrisponde a un valore numerico specifico. Il fondamento della Numerologia, nel suo insieme, è incentrato sull’idea che si possa scoprire il significato del mondo e degli individui attraverso lo studio dei numeri. Questa particolare Numerologia assume questa idea, a differenza di altri sistemi numerologici, utilizzando il nome dell’individuo invece della data di nascita. Lo scopo di questa Numerologia è trovare l’integrità e l’equilibrio interiore basato sul tuo numero. Ogni numero ha un significato che è significativo per te come individuo. Fantastico vero? Ciò significa che il tuo numero è unico per te, a parte il fatto che anche quelli con lo stesso nome avranno lo stesso numero.

 

Le origini della Kabbalah

La Kabbalah, come dottrina, ha origini molto antiche nel giudaismo e, più specificamente, nel giudaismo mistico. È un metodo antico utilizzato per trovare interpretazioni mistiche all’interno dei testi religiosi e del giudaismo stesso. I primi cabalisti ebrei , già nel X secolo A.C., diedero il via al proprio sistema di interpretazioni mistiche di antichi testi ebraici. Questo sistema di credenze ancora oggi serve come mezzo per definire significati più profondi all’interno della Bibbia ebraica per il giudaismo e i suoi seguaci.

Il termine ‘Kabbalah’ si riferisce a una particolare varietà di misticismo ebraico, emerso per la prima volta nel XII secolo D.C. in Provenza e Catalogna. Riguardava la struttura più sottile e i processi che si svolgono all’interno dei regni divini, sulle cui dinamiche metafisiche il cabalista ha cercato di esercitare un’influenza.

Inoltre, i primi cabalisti credevano che la scienza mistica fosse iniziata per la prima volta con la Torah orale, dati i sospetti elementi mistici all’interno della stessa, come la comune misteriosità che circonda Dio nel Libro della Genesi. Sebbene i primi cabalisti credessero che alcuni aspetti del Libro della Genesi e altri capitoli della Bibbia contenessero elementi mistici, va notato che queste erano speculazioni e non fatti o elementi concreti. Per queste e altre ragioni, la Kabbalah è enfatizzata come un concetto tenuto dal giudaismo mistico, non tradizionale. In molti modi, il giudaismo mistico e il giudaismo tradizionale condividono alcuni degli stessi aspetti, come incorporare la lettura e lo studio della Torah. Tuttavia, il giudaismo mistico integra ulteriormente il misticismo in questi aspetti. Il giudaismo tradizionale mantiene ancora certe credenze ad esso correlate, ma gran parte di esso nel suo insieme è ancora frainteso.

 

Misticismo ebraico e Kabbalah

Sebbene ci sia più di una forma di misticismo ebraico che è esistito in precedenza, la Kabbalah è la forma più conosciuta. Molti aspetti di esso non sono compresi, ancora oggi, ma ciò potrebbe essere dovuto alla sua vasta storia e allo scetticismo nei suoi confronti, specialmente da parte di alcune delle popolazioni ebraiche e non ebraiche. Gran parte della Kabbalah e del giudaismo mistico sono incentrati sullo Zohar. Come la Torah sta al giudaismo tradizionale, lo Zohar sta alla Kabbalah del misticismo ebraico. Lo Zohar funge da pezzo fondamentale della letteratura nella Kabbalah e consiste in un gruppo di libri in cui la Torah, il misticismo e altre interpretazioni vengono ulteriormente esplorate. Il misticismo ebraico della Kabbalah consiste in tre concetti fondamentali:

  • Meditativo / Estatico: focalizzato sul raggiungimento di una relazione mistica con Dio

  • Teosofico / Speculativo: focalizzato sul regno divino e su come comprenderlo meglio

  • Pratico / Magico: incorpora la teurgia per alterare la nostra parte divina

Ciascuno di questi tre obiettivi serve come metodi o tradizioni di questo tipo di misticismo ebraico incentrato sulla ricerca della dottrina a portata di mano. Questa dottrina o credenza intellettuale è focalizzata sulla migliore comprensione di Dio e del mondo al fine di elevare la divinità che è in ognuno di noi. Questo sembra essere anche l’obiettivo di uno dei tre sopracitati.

 

Dio come Ein Sof

In questa scienza mistica unica, Dio è spesso indicato come Ein Sof , noto anche come l’Infinito . La credenza cabalistica sostiene che gli esseri umani non potranno mai comprendere pienamente Dio a causa della sua trascendenza e presenza infinita. Questa presenza infinita è così forte che si crede che l’Ein Sof non sia in grado di avere alcun tipo di interazione con la forma umana.

Secondo la Kabbalah, la vera essenza di Do* è così trascendente che non può essere descritta, se non con riferimento a ciò che non è. Questa vera essenza di Do* è conosciuta come Ein Sof, che letteralmente significa “senza fine”, che racchiude l’idea della Sua mancanza di confini sia nel tempo che nello spazio.

*Dio è indicato o scritto come Do. Questo è semplicemente un altro modo di scrivere Dio per evitare di deturpare o prendere il significato dal nome.

Le dieci Sefirot e l’albero della vita cabalistico

Non avendo alcuna interazione con la forma umana, l’Ein Sof interagisce attraverso le Dieci Sefirot. Chiamato anche Albero della Vita, le Dieci Sefirot sono costituite da dieci archetipi che simboleggiano ciascuno un aspetto di Dio, l’esistenza nel suo insieme e la mente umana. Attraverso questo Albero della Vita, tutte le qualità di Dio hanno ciascuna un significato simbolico in qualche modo o forma. Le Dieci Sefirot contengono questi 10 aspetti o qualità di Dio. In ordine decrescente, con le loro traduzioni in italiano:

  • Keter “Corona”

  • Chokhmah “Sapienza”

  • Binah “Comprensione”

  • Chesed “Misericordia”

  • Gevurah “Forza”

  • Tiferet “Bellezza”

  • Netzach “Vittoria o Eternità”

  • Hod “Gloria”

  • Yesod “Fondamento”

  • Malkut “Sovranità o Regno”

Tipicamente, ciascuno dei dieci archetipi è rappresentato come sfere che sono tutte interconnesse attraverso percorsi diversi. Mentre le sfere sono rappresentative di Dio e dell’esistenza umana, i percorsi simboleggiano la relazione tra ciascuno degli archetipi. Per chiarire, le Dieci Sefirot si riferiscono alle dieci sfere o archetipi che rappresentano le qualità di Dio. L’albero della vita, tuttavia, si riferisce sia alle Dieci Sefirot che ai sentieri che collegano gli archetipi nel loro insieme. Secondo la filosofia chassidica, nota anche come chassidismo, l’albero della vita e le Dieci Sefirot rappresentano ciascuna delle emanazioni di Dio dalla creazione della propria esistenza alla nascita dell’uomo e il percorso di vita e morte che segue dopo. Sebbene l’esistenza umana sia chiamata “uomo” in questo caso, questo regno del giudaismo mistico enfatizza gli aspetti femminili di Ein Sof.

 

Una guida completa alla Numerologia Cabalistica

Sebbene questo tipo di Numerologia non esistesse quando la dottrina ebbe origine per la prima volta, è importante considerare il contesto storico primitivo dietro di essa per avere un’idea migliore del ruolo della Numerologia in essa. Se ti stai ancora chiedendo cosa abbia a che fare tutto questo con la Numerologia della Kabbalah, non preoccuparti, non sei l’unico! Ricorda, ci sono oltre 400 diverse varianti che puoi trovare in questa forma di Numerologia, quindi ci vuole tempo per comprenderla completamente. Allo stesso modo, avere una certa conoscenza dietro di esso dovrebbe aiutare a comprendere il significato di alcuni numeri e dell’alfabeto ebraico, che sono entrambi coinvolti in questa forma di numerologia. Ad esempio, la forma delle lettere ebraiche ha un significato in quanto simboleggia l’unificazione della mente umana e di Dio, il Creatore. I punti e le linee che compongono ciascuna delle lettere dell’alfabeto ebraico rappresentano il cabalista o l’individuo umano, mentre lo sfondo bianco su cui sono comunemente scritti rappresenta il Creatore. Gran parte del giudaismo mistico esplora il misticismo all’interno della Torah così come le relazioni tra Dio, l’esistenza e la mente umana, per citarne alcuni. Quando combinato con la Numerologia, questa relazione migliora ulteriormente, poiché ora riguarda la connessione tra il sé individuale (tu) e tutti gli altri aspetti, inclusi Dio, l’universo e altro ancora.

La correlazione tra lettere e numeri ebraici è nota come Gematria.

La Gematria è il principale sistema numerologico che circonda la numerologia Cabalistica. Infatti, è stata realizzata dai primi Cabalisti per decrittare significati nascosti all’interno dei primi testi antichi. La relazione tra Gematria e Kabbalah, in effetti, si è avuta per creare questo tipo unico di Numerologia.

La Gematria è un sistema numerologico mediante il quale le lettere ebraiche corrispondono ai numeri. Questo sistema, sviluppato dai praticanti della Kabbalah (misticismo ebraico), derivò dall’influenza greca e divenne uno strumento per interpretare i testi biblici.

Ogni lettera dell’alfabeto ebraico è rappresentata da un numero specifico in Gematria, fino all’ultima lettera, che è rappresentata da 900. Se ricordi correttamente, ci sono “solo” 22 lettere dell’alfabeto ebraico, ma ti assicuro che l’ultima lettera dell’alfabeto è effettivamente rappresentata dal numero 900. Ciò è dovuto allo schema di correlazione tra ogni lettera dell’alfabeto e il numero. Le prime dieci lettere dell’alfabeto sono correlate ai numeri da 1 a 10. Le successive otto lettere sono quindi correlate ai numeri da 20 a 90, contando fino a dieci. Infine, le nove lettere successive sono correlate ai numeri da 100 a 900, contando per 100. Per capire meglio, il nostro alfabeto sarebbe simile a questo se seguisse la Gematria:

  1. A

  2. B

  3. C

  4. D

  5. E

  6. F

Da notare, però, le lettere non sono identificate per nome come quelle dell’alfabeto ebraico.

 

Un breve layout dell’alfabeto ebraico e gematria

Come accennato in precedenza, l’alfabeto ebraico consiste tradizionalmente in 22 lettere e ciascuna di queste lettere è correlata a un numero specifico. L’alfabeto ebraico in numerologia, tuttavia, è composto da 27 lettere. La relazione tra lettere e numeri ha permesso ai cabalisti moderni di conoscere se stessi in modo più accurato. In Gematria, ciò implicherebbe sommare il valore di ogni lettera di una parola e calcolare il valore. L’alfabeto ebraico in numerologia è scritto così, con l’ordine che inizia da sinistra a destra:

1. Aleph

2. Beth

3. Gimel

4. Daleth

6. Vav

7. Zayim

8. Het

9. Tet

10. Yud

20. Kaf

30. Lamed

40. Mem

50. Nun

70. Ayin

80. Peh

90. Tzady

100. Koof

200. Reish

300. Shin

400. Taf

500. Kaf

600. Mem

800. Peh

900. Tzady

Solo nella versione standard della Gematria sono rappresentate le 22 lettere dell’alfabeto ebraico. Questa versione è anche nota come versione Mispar Hechrechi .  Nella versione Mispar Gadol della Gematria, le ultime cinque lettere vengono contate e hanno un loro valore speciale. Le lettere dell’alfabeto ebraico contengono molti significati e valori significativi, in particolare relativi allo spiritualismo e al misticismo. Ciò è dovuto principalmente al modo in cui sono scritte le lettere ebraiche. Poiché ogni lettera è scritta come un simbolo, possono essere trovati più concetti in essa. Ancora una volta, questo aspetto genera un’ulteriore correlazione con le prime credenze e tradizioni della Kabbalah. È abbastanza comune per le persone che leggono l’ebraico cercare di trovare un significato spirituale o più profondo dietro una lettera particolare. Questo significato è spesso considerato spirituale o mistico perché non ha modo di essere compreso direttamente.

 

Capire la Numerologia Cabalistica

Questa particolare numerologia è una delle forme più popolari di numerologia. Con l’elogio di celebrità di spicco come Madonna e Britney Spears, la sua popolarità è cresciuta, poiché entrambe le donne hanno deciso di promuoverla. Dato che i numeri giocano un ruolo in gran parte di primo piano in alcune aree del giudaismo, non sorprende che il ruolo dei numeri si sia fatto strada nel giudaismo mistico e, più specificamente, nella Kabbalah. La parola stessa ha molteplici significati, letteralmente vuol dire “ricevere” e si concentra principalmente sulla psiche umana piuttosto che sul corpo umano e su tutto ciò che si trova al di fuori di esso. Lo scopo di questa numerologia gira intorno all’idea che si possa ottenere una comprensione più profonda di sé stessi attraverso i propri numeri. Questa comprensione può essere diretta verso l’onestà, l’equilibrio, l’amore e l’impulso, per citarne alcuni. È diverso da altre forme popolari di Numerologia in quanto utilizza il nome intero di un individuo invece di una data di nascita o un numero significativo simile. Il significato di usare il tuo nome per trovare il tuo numero può essere attribuito alla convinzione che un nome abbia un grande significato quando si tratta dell’anima e dell’esistenza di un individuo.

 

Il significato dietro al numero

Questa parte può essere divertente e piacevole o l’esatto contrario a seconda del significato dietro il tuo numero. Ogni numero corrisponde ad un significato o energia ad esso correlato:

  1. Inizi e sviluppo

  2. Armonia ed espansione

  3. Creatività, amore e affetto

  4. Mancanza di fortuna (neutro), sfortuna, praticità

  5. Creazione, formazione, cambiamento

  6. Realizzazione e cura

  7. Mistico e illuminazione

  8. Impulso, abbondanza, successo

  9. Fortuna e completamento

Ora, supponiamo che il tuo numero sia 4 e non così promettente rispetto a numeri come 9 o 2. I numeri cabalistici sono pensati per servire al meglio come percorsi di vita o mezzi di guida attraverso la vita. Se il tuo numero è 4, questo non significa necessariamente che non avrai successo nel tuo viaggio attraverso la vita, semplicemente potresti sperimentare “percorsi complicati”. Chi non ha mai sperimentato percorsi complicati? Questo è qualcosa che è completamente inevitabile nella vita indipendentemente dal numero. Poiché ogni numero ha più qualità e significati energetici, ci sono molti modi in cui il numero può influenzare il tuo percorso di vita. Un numero cabalistico è ottimo per aiutarti a capire quali sono le linee d’azione migliori per la tua vita tra successi ed ostacoli.

 

Una più profonda comprensione di ogni numero cabalistico

Una volta calcolato e identificato il tuo numero, è importante capire che il significato del numero non è determinare il risultato della tua vita, ma piuttosto quale potrebbe essere il suo percorso, ed ovviamente va sempre visto nell’insieme. Questa informazione dà più significato agli aspetti spirituali e mistici della vita.

Si ritiene che quelli con 1 come numero possiedano forti poteri creativi e qualità di leadership. Il numero 1 in questo tipo di Numerologia rappresenta nuovi inizi e una solida forza d’animo. Il numero 2 è associato all’espansione e allo sviluppo. Si ritiene che quelli con questo numero particolare siano premurosi. Il numero 3, in questo caso, funge da santissima trinità, che rappresenta principalmente la mente, il corpo e lo spirito. Se hai 3 come numero, sei considerato un individuo altamente creativo e ottimista. Il numero 4 funge da numero di limitazioni, il che significa che la vita per te potrebbe presentarsi come stagnante. Quelli con il numero 5 sono considerati individui creativi con uno spirito libero. Anche il successo nel seguire le proprie passioni è fortemente associato a questo numero specifico. Il percorso vitale  del numero 6 è considerato nutriente e compassionevole. Gli individui con questo numero hanno molti talenti e lavorano meglio aiutando gli altri. Se la Kabbalah e altre forme di misticismo suscitano il tuo interesse, allora devi essere un numero fortunato, il 7! Gli individui con questo numero sono sulla via del mistero, della spiritualità e della ricerca dell’illuminazione. Il numero 8, in questo caso, rappresenta l’abbondanza e quelli con questo numero sono sulla strada del successo e della realizzazione. Ultimo, ma certamente non meno importante, il numero 9 rappresenta il percorso della vita interessato a servire gli altri e ad essere altruista. Gli individui con questo numero hanno un forte senso del Sé e sono bravissimi a definire la propria felicità.

 

Cosa lo distingue da altre forme di Numerologia?

Se ci pensi, non c’è molta differenza tra questa numerologia e altri tipi di numerologia. Dopotutto, hanno tutti a che fare con i numeri in un modo o nell’altro. A qualcuno che potrebbe avere meno familiarità con la numerologia nel suo insieme, le differenze potrebbero non sembrare affatto evidenti. Tuttavia, ci sono lievi differenze chiave che distinguono i diversi tipi di numerologia l’una dall’altra. Ad esempio, questo particolare tipo di numerologia utilizza il nome dell’individuo e non la data di nascita. Questo aspetto è la differenza più significativa che lo distingue dalle altre forme tradizionali di numerologia. Molte altre forme tradizionali di numerologia possono utilizzare uno di questi aspetti, come il nome o la data di nascita di un individuo, ma non assegnare un certo significato o energia. Un’altra differenza sta nella correlazione tra alcune lettere e numeri. Come accennato prima, la Gematria è fondamentalmente una Numerologia ebraica.

Sebbene questa forma di numerologia sia basata sull’alfabeto ebraico e sulla Gematria, non segue la stessa correlazione tra alcune lettere e numeri. Inoltre, mentre una particolare lettera può avere gli stessi valori in alcuni sistemi numerologici, in altri potrebbe non contenere lo stesso valore. Nel complesso, questa Numerologia può essere estesa quasi quanto la Kabbalah stessa! Con così tante possibili variazioni si possono trovare molti percorsi di vita. Una volta trovato il tuo numero “speciale”, considera di provare una diversa forma di Numerologia per confrontarla con i risultati che hai ricevuto per la prima volta dal tuo numero cabalistico.